Sai gestire il tuo tempo? La soluzione in 3 minuti.

Tempo di lettura:  3 min.

Gestire meglio il tuo Tempo renderà migliore la tua vita! Impara questa semplice tecnica per aumentare la tua produttività.

Il tempo non può essere acquistato e rimane la nostra risorsa più preziosa. Organizzare meglio il tuo tempo non significa pianificare tutto e vivere secondo un calendario ma stabilire dei tempi precisi e degli obiettivi da realizzare per gestire poi meglio anche il tempo libero da dedicare alla tua famiglia, al tuo sport ed al tuo hobby.tempo clessidra

Gestisci ora il tuo tempo!

Tutto ciò che ti serve è un foglio di carta ed un timer da cucina. Usate un semplice foglio di carta e non scrivete al computer se già il vostro lavoro vi tiene incollati davanti allo schermo per ore!

Il timer da cucina è proprio l’ispirazione di questo metodo chiamato tecnica del pomodoro perché l’ideatore ha usato in origine un timer a forma di pomodoro.

timer tempo pomodoro

Sul foglio di carta traccia ora tre righe verticali in modo che lo spazio centrale sia decisamente più grande dei due laterali.

Poi traccia un pò di righe orizzontali.

Nella colonna centrale scrivi le attività ed i progetti della tua giornata in ordine di importanza.

6 passi per gestire il tuo tempo

1.DECIDI QUALE PROGETTO VUOI PORTARE A TERMINE

Scegli un progetto, grande o piccolo che sia e decidi di dargli la giusta importanza e l’attenzione totale.

Un progetto molto grande può richiedere più tempo, decidi quindi in anticipo quanti “timer” da 25 minuti vuoi dedicare al progetto e scrivilo nella colonna di sinistra.

2.IMPOSTA IL POMODORO SU 25 MINUTI

Promettiti che dedicherai i prossimi 25 minuti al tuo progetto senza interruzioni. Lo puoi fare!

Metti il tuo telefono su silenzioso, evita pensieri che possano distrarti ed evita di leggere le notifiche di Facebook.

3. LAVORA AL TUO PROGETTO FINO AL SUONO DEL TIMER

Immergiti completamente nel tuo progetto per 25 minuti.

Se ti viene in mente qualcos’altro da realizzare, aggiungilo velocemente sul tuo foglio di carta ma non lasciarti distrarre dal progetto al quale stai lavorando.

tempo clessidra

4. AL SUONO DEL TIMER HAI MERITATO UNA PAUSA

Complimenti, sei rimasto concentrato per 25 minuti ed ora la tua pausa di 5-10 minuti è più che meritata. Non ti dimenticare di mettere una spunta nella colonna di destra relativa al tuo progetto.

5. GODITI LA PAUSA

Usa la tua pausa per alzarti dalla sedia,  fare una camminata, respirare profondamente, bere un caffè o un thè o ascoltare la tua canzone preferita. Il tuo cervello te ne sarà grato.

6. OGNI 4 POMODORI PRENDITI UNA PAUSA PIU’ LUNGA

Dopo quattro sezioni di 25 minuti è arrivato il momento di una pausa un pò più lunga.

Idealmente intorno ai 20 minuti. Questo permetterà al tuo cervello di rilassarsi ma anche di elaborare nuove informazioni e nuovi stimoli.

Questo metodo ti permetterà di gestire al meglio il tuo tempo e se sei un professionista, controllando quanti pomodori hai usato per un determinato progetto, potrai facilmente definirne i costi.

Essere più produttivo al lavoro ti farà godere maggiormente del tempo libero.

Non sprecare il tuo tempo. Ricorda sempre che il tempo è la nostra risorsa più preziosa.

Un pensiero riguardo “Sai gestire il tuo tempo? La soluzione in 3 minuti.

I commenti sono chiusi