La Savana degli schiavi sull’isola di Martinique


Warning: Division by zero in /homepages/30/d610230828/htdocs/clickandbuilds/nobilya/wp-content/plugins/page-links-single-page-option/addons/scrolling-pagination/scrolling-pagination-functions.php on line 47

La ricostruzione di un villaggio di schiavi e della loro vita sull’isola delle Antille Francesi.

Tempo di lettura: 4 min.

L’idea di Gilbert Larose, discendente di schiavi africani nei Caraibi.

Il fondatore di Slave Sananah, Gilbert Larose

Visitare la Savana degli schiavi, La Savane des Esclaves, è come fare un tuffo autentico nel passato e nella storia della schiavitù sull’isola di Martinique. Il fondatore è Gilbert Larose, un giovane discendente da una famiglia ridotta in schiavitù. Senza ricevere alcun sostegno, almeno secondo il suo racconto, è riuscito a ricostruire un’ intero villaggio di schiavi, così come era concepito fino alla metà del 1800, quando finalmente la schiavitù fu abolita.

| | | Next → | Single Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *