Il pesce più grande al mondo è lo squalo balena

Lo squalo balena è il pesce più grande degli oceani ed è assolutamente innocuo per l’uomo.

Tempo di lettura: 4 min.

Il gigante buono: lo squalo balena

squalo-balena-muso

Il nome di squalo balena gli è stato conferito per le sue dimensioni molto simili a quelle delle balene. Così come le balene, anche questo squalo si nutre filtrando l’acqua e trattenendo il plancton ed i microrganismi che costituiscono i suoi nutrienti.

Il nome scientifico è Rhincodon Typus.

Appartiene all’ordine dei Condroitti. Non è un pesce osseo ma bensì cartilagineo. Lo squalo balena è il più grande squalo ma anche il più grande pesce al mondo. Un adulto medio può raggiungere le dimensioni di un bus. Normalmente crescono fino a raggiungere lunghezze di 10-12 metri. In casi eccezionali anche 15-18 metri. Possono arrivare a pesare fino a 15 tonnellate. L’apertura della bocca può raggiungere larghezze da 1 ad 1,5 metri. Nella sua bocca ci possono essere fino a 300 file di denti. In poche ore lo squalo balena è in grado di ingurgitare e filtrare 2 milioni di litri d’acqua.

Si stima che lo squalo balena possa vivere fino a 100 anni.

Lo squalo balena è un nuotatore lento. Viaggia ad una velocità media di soli 5 km/h. Avvistarne uno in immersione è uno spettacolo indescrivibile. Sono animali migratori che prediligono acque temperate. Si possono avvistare al largo della Thailandia dalle Similans verso il Burma, nelle Filippine così come alle Seychelles, Madagascar ed in Costa Rica e nei Caraibi. Gli avvistamenti avvengono a pochi metri di profondità, presentandosi in tutta la sua grandezza all’obiettivo della videocamera ed agli sguardi sorpresi dei subacquei. Spesso gli avvistamenti sono di singoli individui adulti. Più raramente si può assistere alla presenza di banchi con giovani squalo balena che raggiungono comunque la lunghezza di 5 metri.

E’ assolutamente innocuo per l’uomo ma attenzione ai colpi di coda!

La riproduzione dello squalo balena.

Raggiungono la maturità sessuale in tarda età e dopo aver superato gli 8-9 metri di lunghezza.  Solitamente si riproducono ogni 2-3 anni. Le femmine dopo l’accoppiamento covano le uova nell’utero. Sono animali ovovipari, ovvero danno alla luce animali simili all’adulto, nel loro caso delle dimensioni ragguardevoli di quasi mezzo metro. Poco dopo la nascita i piccoli vengono abbandonati dalla madre. Per questo si stima che solo 1 su 10 sopravviva fin all’età adulta.

 

 

 

 

Un pensiero riguardo “Il pesce più grande al mondo è lo squalo balena

I commenti sono chiusi