Cosa fare per gioire come bambini

Da bambini sapevamo sempre come divertirci e spesso bastava molto poco.

Tempo di lettura: 3 min.

Sono arrivato alla fine ad essere quello che avrei voluto essere da grande: un bambino.
(Joseph Heller)

bambini-aquilone

Siamo tutti presi dalla nostra quotidianità. Intenti nei nostri impegni e con il fardello delle nostre responsabilità. Spesso dimentichiamo che la vita è gioia. Se solo per un attimo pensiamo al passato, ecco che ci vengono in mente i giochi che facevamo da bambini e le emozioni che provavamo allora in semplici gesti. Essere adulti non significa doversi privare di queste emozioni. Se sei genitore, non permettere che la tecnologia rubi ai tuoi figli il piacere ed il divertimento di semplici gesti. A te che sei adulto, tuffati ogni tanto nel passato e ritrovati a sorridere rifacendo ciò che facevi da bambino. Ricordo che qualche tempo fa, durante una visita al meraviglioso parco di Disneyland a Parigi, rimasi a lungo ad osservare una coppia. Credo avessero intorno ai 70 anni, forse americani. Soli, senza figli o nipoti (almeno all’apparenza) ridevano divertiti mentre giravano su una giostra a carosello seduti su cavalli dondolanti ed al suono di una musica d’altri tempi.

La gioia ed il divertimento non conoscono età!

E’ tempo di insegnare ai nostri figli e di ricordarlo a noi stessi che la vita è gioia.

“Quando un bambino gioca il suo gioco riempie l’universo intero. Noi non siamo più capaci di giocare così.” (Taisen Deshimaru)

Concedi ogni tanto a te stesso, ed ai bambini il più spesso possibile, questi semplici gesti:

Corri a braccia aperte facendo l’aeroplano

Dai da mangiare a un uccello dalla mano

Costruisci un castello di sabbia

Gioca con i piedi nel fango

bambini-fango

Corri sotto la pioggia

Mangia more appena raccolte dai rovi

Lancia palle di neve

Partecipa ad una caccia al tesoro

Raccogli conchiglie in spiaggia

“Osserva un bambino che raccoglie conchiglie sulla spiaggia: è più felice dell’uomo più ricco del mondo. Qual è il suo segreto? Quel segreto è anche il mio. Il bambino vive nel momento presente, si gode il sole, l’aria salmastra della spiaggia, la meravigliosa distesa di sabbia. È qui e ora. Non pensa al passato, non pensa al futuro. E qualsiasi cosa fa, la fa con totalità, intensamente; ne è così assorbito da scordare ogni altra cosa” (Osho Rajneesh)

Scivola con uno slittino

Arrampicati su un albero

Prendi un granchio tra gli scogli ( ma non dimenticarti di lasciarlo vivere)

Ricopri il tuo amico in una buca di sabbia

Fai volare un aquilone

Organizza una gara di lumache

bambini-lumache

Ora sta a te continuare e completare questa lista. Ogni giorno, ricordati che la vita è gioia e che basta poco per ritrovare il sorriso. In fin dei conti la verità è tutta qui.

“Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano)” (Antoine de Saint-Exupéry)

 

 

 

 

Lascia un tuo commento e non dimentacare di condividere questo articolo