Colori ed abitudini del pesce mandarino


Warning: Division by zero in /homepages/30/d610230828/htdocs/clickandbuilds/nobilya/wp-content/plugins/page-links-single-page-option/addons/scrolling-pagination/scrolling-pagination-functions.php on line 47
Il pesce mandarino è uno straordinario e coloratissimo abitante dei mari tropicali.

Tempo di lettura: 3 min.

Il pesce mandarino, la sua livrea e le sue abitudini.

nobilya-pesce-mandarino-maschio-femminaIl pesce mandarino (Synchiropus Splendidus) deve il suo nome alla sua coloratissima livrea che ricorda l’abito indossato dagli ufficiali durante l’Impero Cinese, chiamati appunto “mandarin”. Solitamente il pesce mandarino si presenta in una colorazione blu e marcate strisce arancioni, ma con notevoli sfumature di giallo, viola e verde, come fosse colorato dalle mani e dall’immaginazione di un bambino e classificato per questo a volte tra i pesci psichedelici.

I luoghi più comuni per avvistare il pesce mandarino sono nell’Oceano Pacifico ed in Asia, in particolare in Indonesia e nelle Filippine, come nei mari intorno all’isola di Cebu. Molto schivo di giorno è comunque visibile mentre si muove a scatti rapidi sul reef, assomigliando nel movimento delle sue pinne ad un coloratissimo colibrì marino.

| | | Next → | Single Page