6 cose da fare prima di creare una piccola impresa

E’ ora di realizzare il nostro sogno nel cassetto, creare la nostra piccola impresa.

Tempo di lettura: 3 min.

I primi passi verso la nostra piccola impresa.

piccola-impresa-giornale-business

Abbiamo deciso di smettere di sognare e tuffarci nella realizzazione del nostro sogno, creare la nostra piccola impresa, facendo finalmente ciò che amiamo fare e credendo fortemente che la passione ci porterà alla lunga a raggiungere i risultati che ci siamo prefissati.

Ma cosa fare prima di muove concretamente i primi passi nella nostra piccola impresa?

piccola-impresa-fioraio
1. Determinare chiaramente gli obiettivi della nostra piccola impresa.

Affrontiamo una ricerca approfondita sull’argomento, leggendo testi specifici e cercando in internet ogni tipo di fonte d’informazione che possa aiutarci a definire perfettamente i nostri obiettivi. Aver chiari gli obiettivi ci permetterà di definire una buona progettazione iniziale senza limitarci comunque nella possibilità che gli stessi obiettivi vengano modificati o ampliati in corso d’opera.

2. Parla con altri piccoli imprenditori

Affronta un dialogo costruttivo con altri piccoli imprenditori, anche in campi molto distanti dal tuo. La creazione e la gestione di una piccola impresa hanno basi comuni per tutti i settori, dalle procedure burocratiche di avvio iniziale alla gestione commerciale nei passi successivi fino alla gestione del personale. Si può anche avere la fortuna che proprio nel nostro campo di pertinenza ci sia un’imprenditore che voglia diffondere il suo sapere ed i suoi segreti, semplicemente perchè magari arrivato ad una certa età sente il bisogno di condividere la propria esperienza. Fatti trovare pronto ad ascoltare.

3. Crea un “Business Plan” dettagliato della tua piccola impresa

Aver un Business Plan ben redatto nei minimi dettagli sarà di aiuto in prima persona a te stesso per seguire gli obiettivi compiendo i passi giusti. Non meno importante è la possibilità di utilizzare il tuo Business Plan come biglietto da visita per cercare fondi da privati o enti pubblici.

Qui puoi trovare i 6 passi da compiere per redarre un perfetto Business Plan.

piccola-impresa-ufficio
4. Decidi se vuoi intraprendere da solo o cercare un partner

A volte condividere un’idea permette di trovare trovare forze nuove e supporto alle proprie competenze. Si può scegliere di creare una piccola impresa con le nostre sole forze o di cercare uno o più partner con delle competenze complementari alle nostre. Se la nostra forza sono i numeri ad esempio, si cercherà un partner che sia un capace venditore e valido nella gestione del marketing. Se invece siamo più dei visionari, sarà giusto trovare un partner capace di gestire lo sviluppo di cose molto concrete come possono essere dei sistemi di produzione.

5. Accetta la critica

Parla del tuo business ad amici e parenti dei quali ti fidi, così da poter ricevere critiche costruttive per sviluppare al meglio il tuo business e muovere nella giusta direzione i primi passi per la creazione della tua piccola impresa. Chiedi la loro opinione ed accetta le loro critiche anche perchè, secondo alcune statistiche, saranno proprio loro a costituire per l’80% la tua clientela nella fase iniziale.

6. Lasciati affiancare da professionisti

Per quanto le tue competenze siano ampie è impossibile avere delle conoscenze approfondite in tutti i settori che possono riguardare la creazione e gestione di una piccola impresa. Pensa fin da subito a chi affidare competenze specifiche di contabilità, gestione del personale, impostazione e gestione di eventuali tecnologie.

 

 

Un pensiero riguardo “6 cose da fare prima di creare una piccola impresa

I commenti sono chiusi